L’arte di piacersi, cinque libri al femminile

letture

Cosa sia realmente il femminile è ancora materia in discussione, perché in sostanza nessuno lo ha davvero tramandato, o forse come tutte le cose è in evoluzione. Ha visto un cambiamento e una trasformazione a partire dalle società matriarcali in cui si venerava come unico culto la Dea Madre.

Numerosi antropologi studiano il femminile raccontandoci ad es. dei culti, delle caverne rosse o delle tende rosse nelle quali le donne si ritiravano a mestruare in luna nuova.

Usanze che oggi ci sembrano troppo lontane, eppure il mondo femminile è tutt’altro che sconnesso dalla selvaticità con la quale le donne era solite riunirsi, celebrare i cicli lunari, i raccolti, così come piangere e consolare la perdita di una persona cara o un momento di carestia.

COME SCOPRIRE IL VALORE DELL’ENERGIA FEMMINILE DENTRO DI TE

Personalmente ho iniziato molto presto la mia discesa agli inferi alla ricerca del femminile in me, attraversando i sentieri battuti dalle donne da cui discendo, gli stereotipi sociali, il sessismo, la discriminazione famigliare e lavorativa fino a calpestare con rabbia, ferocia e accanimento le imposizioni dell’inconscio collettivo.

Insomma ad un certo punto sono diventata una vera furia!

Ho compreso in seguito che la rabbia è un fuoco bellissimo che divampa dal centro del mio essere e posso dirigerla per trasformare ogni situazione.

La rabbia alleata è ciò che mi ha permesso di scoprirmi, ardendo ho scorticato cortecce passate, ho sradicato rovi di credenze, fino ad arrivare al fulcro informe e gelatinoso dell’io.

Scegliere di accogliermi, approvarmi mi ha portata a ripartorirmi e a sentire proprio tutto. Doloroso?!

Assai.

Difficile?! Non tanto quanto il costringermi a rimanere tra le sterpaglie delle ave, decedute prima di poter scoprire l’essenza della loro esistenza.

Un prezzo troppo alto per una che come me vuole essere vista.

Sai cara donna, darsi alla luce è una scelta: un dono che puoi fare a te stessa se senti anche tu la chiamata a conoscerti e a credere in te stessa. Credi anche tu che ci sia qualcosa di più grande che valga la gioia di esplorare?

Lo so, lo so, spaventa qualche volta, ma fingere e non ascoltare è voler essere felici dentro ad una prigione.

Sai molte volte ci hanno costrette ad accettare che per esistere bisognava accontentarsi del primo uomo, del lavoro buono, della religione del paese natio e contemporaneamente di essere sempre disponibili per gli altri, fare figli, sistemarsi con uno che sia qualcuno, tenendo a bada la lingua, ben serrate le cosce a meno che lui lo chieda.

L’arte di piacersi passa dall’esperienza del piacere: sentire in ogni cm della tua pelle cosa è in grado di farti brillare gli occhi, battere il cuore, sorridere senza motivo, sospirare serena, godere dalla clitoride, entusiasmarti per un impeto di creatività che sgorga copioso dalla tua anima.

CINQUE TESTI CHE HO AMATO E CHE TI DONO CON GIOIA

Qui trovi un testo che ti accompagna a ritrovare una connessione spirituale e corporea con il tuo piacere.

Il tempo dell’anestesia è finito, molte donne sono tornate a creare cerchi femminili e il movimento della Tenda Rossa accoglie ogni mese numerose donne che condividono, si confrontano e si supportano come sorelle: è meraviglioso pulsare uterine, immerse in Gaia, mano nella mano, sorelle lunari, dee mielose, profumate di nutrimento.

Qui trovi un testo che spiega le origini della Tenda Rossa e della sorellanza tra le donne.

Il nostro ciclo mestruale inoltre è un messaggero sempre presente dentro di noi e grazie al risveglio di molte donne, stiamo integrando alla medicina la nostra innata capacità di rinnovarci, connetterci e sapere darci ascolto.

Qui trovi un testo che in modo creativo, fiabesco e leggero ti fa intraprendere un viaggio dentro di te.

Se sei una donna pratica che ha bisogno di esempi concreti e tangibili bene,

questo fa per te.

Ed infine quella che io considero la Guida delle Donne per eccellenza, è un testo che non puoi non avere con te e per questo ti chiedo di leggerlo solo quando hai una forte domanda dentro di te: chiedi e poi aprilo istintivamente, ti darà moltissimo!

Questo qui

Hai anche me, se vorrai, con la mia passione, forza e creatività. Potrai, con me immergerti nel sentiero femminile, conoscerti, accoglierti, cullarti, amarti, sentirti tutta intera per poi riemergere viva, autentica, vera, coraggiosa, piena.

Non devi più rinunciare a niente. Tu puoi tutto. Tu sei.

Rimaniamo in contatto

(infondo alla pagina trovi la privacy policy)

chi sono

Sono Barbara Susanna Colombo Counselor espressivo bioenergetica, con approccio integrato alla gestalt e all’enneagramma, teatroterapista e Practitioner dei Fiori di Bach. Ti accompagno a credere in te stessa, a ritrovare contatto con la tua interezza, così che tu possa vivere con serenità le tue relazioni anche con i tuoi bimbi, trasformando i giudizi, i sensi di colpa e di inadeguatezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *